For Good

Tuorlo Magazine lancia ‘Still Hungry’ con Infinity Plus, documentario sullo spreco alimentare. Il film racconta l’impatto ambientale del cibo attraverso la voce della nostra coscienza, mixando divulgazione ed emozioni

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Tuorlo Magazine debutta nel mondo dei documentari con un lungometraggio co-prodotto con Infinity Lab e disponibile sul channel Infinity Plus di Mediaset.

Il documentario affronta la tematica dello spreco alimentare con lobiettivo di scuotere le coscienze, informare e sensibilizzare.

Chi di noi non ha mai buttato del cibo? Il film nasce dallesigenza di rispondere a questa domanda. Secondo la FAO, riferisce la nota, un terzo del cibo prodotto viene sprecato. Inconsciamente sappiamo che è sbagliato ma consciamente scegliamo di sbagliare.

Non si poteva fare un documentario su questo tema senza fare i conti con noi stessi perché i dati erano davvero troppo grandi e incredibili – commenta lautore Federico Giovanni Durante -. In un certo senso il sentimento che si è sviluppato maggiormente in fase di scrittura è stata la vergogna. Quindi abbiamo cercato di costruire un documentario divulgativo attorno a questo sentimento, attorno a quella voce interiore che cerca in tutti i modi di rimanere indifferente davanti a uneclatante evidenza. Per farlo oltre che documentare abbiamo costruito sulla base di quei dati un personaggio misterioso, un antagonista particolare, un ‘super’ consumatore. Alternando questa linea narrativa finzionale a quella reportagistica, il film è stato sviluppato in modo da immergere lo spettatore nella cruda realtà del nostro mondo, un mondo ipocrita fatto di peccatori”.

A fare da contraltare alla narrazione, lintervento di esperti ricercatori, produttori agricoli e chef che chiariscono il tema, offrendo il proprio punto di vista.

Aggiunge Luca Genova, editore di Tuorlo: “Pensiamo al cibo come un mezzo per nutrire il corpo e appagare i sensi, ma non tutti sanno che la produzione di cibo genera impatti ambientali molto rilevanti e lo spreco alimentare è uno dei più gravi. Noi di Tuorlo siamo specializzati nella produzione di video che raccontano il mondo del cibo, abbiamo voluto dedicare il nostro primo documentario a questo tema per contribuire a informare e sensibilizzare. A meno di un anno dalla nostra nascita, siamo orgogliosi di questa prima collaborazione con Infinity plus”.

Il progetto, voluto da Mediaset ha a cuore il futuro, ha avuto origine da un contest sul tema dello spreco alimentare allinterno della piattaforma di crowdfunding Produzioni dal Basso”. Il progetto ha raggiunto obiettivo del 50% del budget complessivo grazie alla raccolta fondi, ottenendo così il co-finanziamento per il restante 50% e la distribuzione su Infinity+.

Credit

Autore Federico Giovanni Durante

Regista Ryan W. Harris

Direttore di produzione Eduardo Festa

Assistente di Produzione: Ludovica Gagliardi

Direttore della Fotografia Stefano Grilli

Scenografia Edith di Monda

Musiche Joseph Creatura

Voce narrante Emidio Clementi

Art Direction Chiara Gheza

Esperti intervistati:

Luca Falasconi, Ricercatore presso la facoltà di Agraria delluniversità di Bologna

Jacopo Visani, Co-fondatore del progetto SenzaSpreco

Elisabetta Pinna, Biologa nutrizionista

Maria Chiara Gadda, Deputata della Repubblica Italiana e promotrice della legge antispreco

Eugenio Sapora, Country Manager Italia Too Good To Go

Eugenio Boer, Chef del ristorante Bu:r a Milano

Ana Roš, Chef del ristorante Hiša Franko a Kobarid

Luca Petris, Produttore di formaggio

Andrea Petrini, Critico gastronomico

Felix Schellhorn, Healthy Boy Band

Jeanne Dumas-Chalifour, Agricoltrice

Matteo Monterumisi, Agricoltore

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy