For Good

Quiqueg mostra i volti del cambiamento climatico con #ClimateOfChange

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

QUIQUEG ha ideato e prodotto un video in animazione per il lancio della campagna di comunicazione europea #ClimateOfChange che mira a coinvolgere i giovani per creare un movimento pronto a cambiare il proprio stile di vita e a sostenere la giustizia climatica globale.

A guidare la campagna finanziata dall’Unione Europea nell’ambito del programma DEAR è WeWorld, organizzazione che da 50 anni si occupa di difendere i diritti di donne, bambine e bambini in 27 Paesi del mondo compresa l’Italia, e che ha coinvolto 13 Paesi europei e 26 realtà, con l’obiettivo di sviluppare la consapevolezza dei giovani cittadini dell’UE sull’impatto che il cambiamento climatico ha sulle migrazioni.

In totale, sono stati prodotti 7 video, uno spot principale e 6 video pillole, spezzoni del video principale, sottotitolati in dodici lingue, che verranno condivisi da WeWorld e dai suoi 15 partner internazionali.

Il concetto dietro ai video prodotti dall’agenzia è che i cambiamenti climatici hanno un volto umano, quello delle persone che ogni anno sono costrette a migrare a causa degli effetti del riscaldamento globale. Attraverso un meccanismo di sovrapposizione, vediamo quindi gli effetti della crisi ambientale apparire direttamente sui volti delle persone disegnate. Il video si conclude con un messaggio di positività e una chiamata alle armi rivolta alle giovani generazioni: attraverso la loro partecipazione attiva al movimento e il loro supporto, questo fenomeno può essere contrastato e si potrà dare inizio a un clima di cambiamento.

Il video è visibile dal 22 aprile, Giornata della Terra, sul sito della campagna.

La creatività è stata a cura di Elisa Villa, art director, e Carlotta Schoen, copywriter. L’animazione è stata curata dal motion designer Luco Pecori. Hanno coordinato il progetto Livia Nardone come junior account e Marco Andolfato come direttore clienti.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy