For Good

La sostenibilità non cresce sugli alberi, ma da un piano strutturato che Gruppo Orsero comunica affidandosi a Quiqueg

La sostenibilità è sempre più al centro delle scelte di business delle aziende, includendo aspetti ambientali, sociali ed economici. Nel 2021 il Gruppo Orsero, attivo nell’Europa mediterranea per la distribuzione di prodotti ortofrutticoli freschi, ha elaborato il suo primo Piano Strategico di Sostenibilità, un progetto per definire gli impegni e gli obiettivi concreti circa l’impatto sociale e ambientale dell’azienda.

Il gruppo ha scelto di affidare l’identità visiva della strategia e la relativa campagna di comunicazione a QUIQUEG.

Come primo passo, è stata elaborata l’identità visiva e l’infografica di sintesi della strategia. Attingendo al mondo di Orsero, è stata utilizzata la metafora del fiore per fissare il concetto che la strategia di sostenibilità del gruppo cresce su basi solide e si articola nelle quattro aree che costituiscono il suo raggio d’azione, distinte come petali ma interdipendenti tra loro e tutte indispensabili per la bellezza della corolla.

In questi giorni, l’impegno per la sostenibilità del gruppo è protagonista di una campagna multicanale rivolta a clienti e consumatori che apparirà sulle pagine web e cartacee del Corriere della Sera e sulla pagina Linkedin dell’azienda, seguita da uno spin-off su Instagram.

“A livello visivo, siamo partiti dalle illustrazioni di Andrea Tarella che già identificano il Gruppo, sviluppando un’immagine fresca e insieme istituzionale, in tono col messaggio da trasmettere.  Così anche per il titolo, che comunica l’approccio pragmatico del Gruppo in modo semplice e leggero”, commenta nella nota Massimo Verrone, direttore creativo esecutivo  Quiqueg.

La collaborazione tra Orsero e Quiqueg in questo ambito proseguirà nei prossimi mesi con la realizzazione grafica del Bilancio di Sostenibilità del gruppo.

Alla campagna di comunicazione ha lavorato il reparto creativo formato da Elisa Villa, Pietro Cattaneo e Francesca Sansovini e coordinato dal direttore creativo Massimo Verrone, insieme a Marco Andolfato e Irene Bruni per la direzione cliente e il coordinamento strategico.

Credit

Client Director: Marco Andolfato

Executive Creative Director: Massimo Verrone

Account Manager e Strategist: Irene Bruni

Copywriter: Pietro Cattaneo

Art Director: Elisa Villa, Francesca Sansovini

Graphic Design: Eleonora Petrolati