For Good

#insiemeperilpaese,  Medtronic, Methodos e Connexia celebrano così i nonni e le nonne d’Italia. Indiana Production la cdp dello spot

Alcune funzionalità sono ridotte dalle tue preferenze!

Questo accade perché la funzionalità “Google Youtube” usa dei cookie che hai scelto di disabilitare. Per vedere il sito completo abilita i cookies: Modifica le tue preferenze.

Un video di 60 secondi dedicato a tutti i nonni e le nonne del nostro Paese in occasione della loro festa, che si celebra il 2 ottobre.  E’ l’idea nata durante il lockdown da un gruppo di tre aziende: Medtronic, tecnologie mediche, Methodos, società di consulenza di Change Management, e CONNEXIA.

Il concept del video, donato dalle tre aziende alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, è quello di celebrare il ruolo e il contributo che gli anziani di oggi hanno saputo offrire nel tempo, e il loro valore per la società italiana. La campagna istituzionale sarà in programmazione fino al 2 di ottobre sulle reti RAI e sul profilo Facebook di Palazzo Chigi. Il video sarà inoltre pubblicato e promosso sui siti delle tre aziende promotrici e sui loro canali social con l’hashtag #insiemeperilpaese.

Commenta nella nota Michele Perrino, Presidente e Ad Medtronic Italia: “Abbiamo deciso di supportare questa iniziativa ritrovando nei messaggi trasmessi dal video i nostri valori e la propensione alla creazione di valore per la comunità in cui operiamo. Medtronic infatti, in linea con la nostra missione che da 60 anni caratterizza la nostra realtà, si impegna ogni giorno per affrontare con successo le sfide più impegnative, quali la sostenibilità delle cure, l’invecchiamento e la complessità delle malattie croniche, quelle stesse problematiche che colpiscono le fasce più anziane della popolazione e per le quali Medtronic non si è mai fermata, anzi ha intensificato l’impegno soprattutto nel periodo più critico dell’emergenza Covid-19”.

Aggiunge Filippo Muzi Falconi, Ceo Methodos Group: “L’iniziativa è nata dal bisogno e dalla volontà di dare un contributo alla cultura del Paese in un momento difficile.  Riteniamo importante sottolineare quanto ogni singolo individuo abbia la possibilità di cambiare e migliorare, partecipando così all’evoluzione del Paese. Uno dei valori di questa iniziativa sta nel passaggio di testimone di una mentalità ben precisa: una mentalità che in passato ha portato i nostri nonni, le nostre nonne e prima ancora i loro genitori, a credere nel futuro e a crearlo, mettendo a disposizione la loro vita. Questi mesi sono stati per loro mesi di profondo sacrificio e nessuno può permettersi di dimenticare il ruolo che hanno ancora nella nostra società”.

Conclude Paolo d’Ammassa, Ceo & Founding Partner Connexia: “I nonni sono stati la parte della popolazione più duramente colpita dalla pandemia. Ci è venuto naturale guardare a loro e a tutto il valore che hanno contribuito a costruire negli anni, celebrando un’intera generazione di anziani che tanto si è spesa per il progresso del Paese e per il bene comune. Connexia è una realtà di giovani professionisti, creativi e appassionati, con un desiderio forte di impegnarsi, mettendo le proprie competenze a disposizione di comunità e operatori, condividendo conoscenze, realizzando gratuitamente campagne di comunicazione in sostegno di alcune no profit particolarmente attive durante l’emergenza. Comprendiamo bene il valore del contributo offerto dalle generazioni che ci hanno preceduti. L’idea di omaggiare i nonni è nata così: dal desiderio di raccontare una storia corale fatta di impegno civico e dedizione, una storia di valori condivisi e alla quale Connexia, Methodos e Medtronic sono orgogliose di aver potuto dare voce, contribuendo ognuna con le sue capacità e peculiarità. Perché ci vuole una vita per diventare vecchi”.

Credit

Riccardo Catagnano – Creative Director and Head of Branded Content Connexia

Denise Licari – Account Manager Connexia

CdP – INDIANA PRODUCTION (aka INDIANA)

CdP audio – Top Digital

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito. Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy. Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie. Cookie policy