For Good

Eprcomunicazione riceve il riconoscimento ‘Imprendigreen’ di Confcommercio

EPRCOMUNICAZIONE società benefit a r.l., associata UNA, ha ricevuto il bollino della sostenibilità ‘Imprendigree’,  riconoscimento rilasciato da Confcommercio alle aziende che investono nella sostenibilità e contribuiscono attivamente alla transizione ecologica del Paese.

Il premio green è stato ottenuto dall’agenzia di comunicazione e relazioni pubbliche grazie al suo impegno in termini di sostenibilità sul posto di lavoro, riferisce la nota. “E’ dal 2019 che Eprcomunicazione – commenta Camillo Ricci, Chief Executive Officer – ha messo al bando bottiglie e bicchieri di plastica monouso, installando erogatori di acqua naturale e minerale e distribuendo ai dipendenti bottiglie termiche in acciaio inossidabile. Inoltre, grazie allo smartworking, siamo riusciti a ridurre il nostro Scope 3, le emissioni relative alla mobilità dei dipendenti. L’attenzione per l’ambiente è sempre stato il core della nostra azienda e il riconoscimento di Confcommercio rappresenta un ulteriore passo in avanti verso un modello di sostenibilità integrata, come asset strategico e driver di crescita del nostro business”.

L’attestazione dei comportamenti ambientalmente virtuosi per ottenere il bollino verde avviene attraverso l’assegnazione di un marchio rilasciato alle imprese e alle associazioni che raggiungono una soglia minima di punteggio, determinata dalla Scuola Universitaria Superiore Sant’Anna di Pisa sulla base di autorevoli standard nazionali e internazionali di riferimento.

L’iniziativa ‘Imprendigreen’ si situa al centro del più ampio progetto ‘Confcommercio per la sostenibilità’, attraverso il quale l’organizzazione intende offrire il suo contributo al raggiungimento degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU.

Per eprcomunicazione, il riconoscimento come azienda ‘Imprendigreen’ è una nuova tappa importante di un percorso strategico orientato a dare sempre più forza e centralità alla propria vocazione sostenibile. Come sottolinea il direttore scientifico Roberto Della Seta, “per eprcomunicazione la scelta per la sostenibilità è molto di più di un’azione comunicativa: nasce dalla convinzione che nel tempo della transizione ecologica chi come noi sostiene tante imprese grandi e piccole nello sforzo quotidiano per comunicare con efficacia ciò che sono e ciò che fanno, dare l’esempio è un atto irrinunciabile di trasparenza e di responsabilità sociale. Per questo, nelle prossime settimane concluderemo e presenteremo il lavoro di predisposizione del nostro primo Bilancio di sostenibilità”.