Creativity & Beyond

Wunderman Thompson firma la campagna internazionale di Bauknecht per il lancio della tecnologia Antistain 100. Movie Magic produce lo spot

Bauknecht ha recentemente lanciato sul mercato le nuove lavatrici con tecnologia Antistain 100. Per comunicare questa innovazione, Bauknecht ha scelto la creatività di WUNDERMAN THOMPSON, hub creativa del brand per i paesi EMEA, che ha firmato la campagna internazionale per il brand. Lo spot, prodotto da MOVIE MAGIC INTERNATIONAL e diretto dal regista Xavier Mariesse, racconta l’odissea dell’orsetto di una bambina smarrito in un luna park.

Sergio Rodriguez, Ceo & Cco Wunderman Thompson, dichiara nella nota: “Attraverso questa narrazione semplice ed altamente cinematografica abbiamo dato vita al posizionamento di marca. Perché sono tante le cose che contano nella vita di una persona; un orsetto, in questo caso, molto importante per una bambina e quindi anche per il suo papà”.

In Germania, il lancio della campagna coincide con i suoi 100 anni: occasione per tornare a comunicare i valori del brand e la continua innovazione dei suoi prodotti.

Lo spot Bauknecht è on air dal 3 Aprile in Germania, Austria e Svizzera sulle principali reti televisive e online. E sarà presto programmato in Uk.

Credit

Wundermann Jwt:

Ceo & Direttore Creativo Esecutivo: Sergio Rodriguez

Creative Supervisor/Copy Writer: Gianluca Sales

Art Directors: Davide Di Napoli/Dario Agnello

Tv Producer: Marta Armando

Business Account Director: Sandra Dossi

Account Manager: Cecilia Fogolari

Strategic Planner: Andrea Betti

Movie Magic International

Regia: Xavier Mairesse

Dop: Gorka Gomez Andreu

Scenografia: Jon Blud

Styling: Roberto Chiocchi

Service Malaga: Vivi Film

Executive Producer: Annalisa De Maria

Producer: Alessia Sala

Assistente Producer: Maddalena Colombo

Post Producer: Andrea Fornaca

Post Produzione: Post:Atomic

1° Montatore: Lorenzo Colugnati

2° Montatore: Paolo Forestale

Colorist: Orash Rahnema

Quiet Please

Musica: Little Teddy

Compositore: Ferdinando Arnò

Casa Editrice e Discografica: Quiet Please.

Fotografo: Massimo Fazio