People

VMLY&R, il Ceo Europa Jon Sharpe rassegna le dimissioni. In atto un procedimento disciplinare. Sharpe smentisce

Sharpe era stato nominato poche settimane fa in seguito alla fusione tra VML e Y&R. 

In una nota ufficiale riportata da testate internazionali, l’agenzia comunica che Sharpe ha rassegnato le dimissioni nel corso di un processo disciplinare, in seguito ad alcune denunce di dipendenti, e mentre era stato sospeso dall’incarico. Per contro, Sharpe nega questa versione dei fatti e comunica di aver lasciato l’incarico in vista di nuovi progetti professionali, non aggiungendo altri commenti.