Publicis Groupe, gli auguri 2019 li fa Marcel. Ma tutti lo evitano