Digital

Ventura sceglie Connexia per la riorganizzazione della propria identità digitale

Massimiliano Trisolino Cso Connexia

CONNEXIA è stata confermata da Ventura, holding in Italia dei brand BCD Travel, BCD Meetings & Events e Travelgood, come partner digitale e agenzia di consulenza per la definizione della strategia sui canali digital e social. Oggi Ventura vanta oltre 370 collaboratori distribuiti su 5 sedi (Milano, Firenze, Treviso, Torino e Guardiagrele) e un volume di affari pari a 365 milioni di euro.

La collaborazione viene inaugurata con l’analisi dell’ecosistema digitale di Ventura e dei suoi brand, la costruzione di una strategia digital, la definizione delle visual guidelines (per garantire riconoscibilità identitaria all’ecosistema e ai singoli brand del gruppo) e con la creazione di editorial guidelines per ciascun marchio da declinare sui diversi canali. Inoltre con il 2019 è partito con il restyling di bcdme.it, il sito dedicato all’organizzazione di meeting ed eventi, e procederà con la revisione di altri siti del Gruppo.

Davide Rosi Managing Director Ventura

Davide Rosi, Managing Director di Ventura, commenta nella nota: “L’approccio di consulenza strutturato ha fatto la differenza nella selezione del partner per il nostro più impegnativo progetto di revisione e riposizionamento digital degli ultimi anni. Abbiamo trovato in Connexia il giusto riferimento per dare forza e coerenza, in termini di comunicazione, ai progetti strategici che animano le nostre linee di business, in un momento storico in cui il Travel, anche lato b2b, sta ripensando completamente le proprie logiche di settore”.

Massimiliano Trisolino, Chief Strategy Officer di Connexia, aggiunge: “Ci fa davvero piacere avere l’opportunità di collaborare con clienti consapevoli e motivati, lavorando insieme a progetti di ampio respiro e alla razionalizzazione e ridefinizione della strategia di comunicazione social e digital di tutte le property di un’azienda leader come Ventura. Il travel è sicuramente uno dei settori maggiormente interessati dal cambiamento e per il quale è fondamentale ripensare modelli e strategie di comunicazione. È una industry che ha moltissimo da guadagnare, in termini di awareness e di ottimizzazione dei processi, da un percorso di digital trasformation, partendo dall’analisi e rivisitazione dei contenuti fino ad arrivare all’ottimizzazione editoriale per i differenti canali di comunicazione”.