Media

Tornano i quotidiani cancellati da Lorenzo Marini Group

Un secondo flight di campagna per Assoquotidiani partirà nei prossimi giorni sui principali quotidiani italiani. Si tratta di una azione iniziata questa estate per supportare la pubblicazione della pubblicità dei bandi di gara nei quotidiani, secondo quanto definito anche per legge.

Obiettivo della campagna è anche quello di ribadire il concetto di trasparenza della Pubblica Amministrazione. Proprio per questo, l’idea creativa di Lorenzo Marini Group è stata quella delle cancellature. Un layout originale dove tutte le colonne di testo sono letteralmente cancellate, lasciando libere soltanto le parole della headline: ‘Cancellare dai quotidiani l’informazione sulle gare d’appalto significa limitare la partecipazione e quindi una reale concorrenza’.

Anche nell’ottica di un recupero di valore che l’intero comparto della carta stampata può avere con questa campagna di sensibilizzazione, la Federazione Concessionarie Pubblicità è la firmataria dell’annuncio assieme a Assoquotidiani. Entrambi ringraziano l’artista Emilio Isgrò.

L’idea di questo annuncio è firmata direttamente da Lorenzo Marini come art director e Nicoletta Cocchi come copywriter.