Updating

Sprint Production Agency diventa Hogarth Worldwide Italy, controllata WPP Italia. Servizi nativi e integrati per un controllo di qualità di tutta la filiera. Da local a glocal

Andrea Legora

Sprint Production Agency (già WPP Italia) attiva nella produzione pubblicitaria integrata e multimediale, festeggia quest’anno 15 anni annunciando di entrare a far parte del network internazionale Hogarth Worldwide.

Fondato nel 2008, Hogarth è parte del gruppo WPP ed è attivo a livello mondiale nei servizi di produzione e localizzazione creativa. Il network conta oggi più di 4.500 persone nelle sedi dislocate in circa 30 città nel mondo per un fatturato di mezzo miliardo di dollari.

Con il nome di Hogarth Worldwide Italy, la società diventa dunque la sede italiana del network con l’obiettivo di ampliare il business, soprattutto in ambito beauty, fashion e luxury, e diventando ponte per tutte quelle aziende italiane che devono esportare la propria comunicazione all’estero.

La nuova sigla, controllata da WPP Italia, di cui Massimo Costa è Country Manager, sarà guidata da Andrea Legora, Ceo, e da Fabio Beccaria, Managing Director e Cfo, (entrambi già a capo di Spring), sotto il coordinamento di Richard Glasson e Jeremy Thompson, rispettivamente Ceo e Cfo/Coo di Hogarth Worldwide.

Massimo Costa

“Grazie a questa operazione – ha spiegato Costa in occasione dell’incontro stampa che si è tenuto a Milano – avremo un ruolo fondamentale in una delle economie più avanzate in cui il network non era ad oggi presente. Hogarth Italy potrà infatti offrire ai clienti locali e ai gruppi internazionali nuove opportunità per poter concentrare in un’unica realtà le più diverse e innovative esigenze di produzione creativa sul mercato italiano e globale”. Aggiungendo: “Via via rinunceremo agli investimenti in comunicazione minori per poter continuare a garantire elevati standard qualitativi, liberando così risorse per il mercato”.