Creative & Communication

#souvenirsdeparis, così il Centro Pompidou conquista i turisti stranieri

Quali elementi rendono un’attrazione turistica meta ìmprescìndìbìle durante ìl soggiorno parigino dì un turista? La sua bellezza? Il panorama mozzafiato che offre? La sua ricchezza storica? In altre parole, cosa accomuna la Torre Eìffel, l’Arco dì Trionfo, la Basilica del Sacro Cuore o la Cattedrale dì Notre-Dame? Ecco cosa sì è chiesto ìl Centro Pompìdou.

Anche se ì parigini fanno la fila per scoprìre o riscoprìre una delle più vaste collezioni d’arte moderna e contemporanea del mondo, la maggior parte dei turisti stranieri non ne conosce la ricchezza. Sì fanno quindi scappare una collezione che non ha nulla da invidiare a quelle del MoMA dì New York o della Tate dì Londra.

Come risolvere ìl problema? Individuare quel piccolo, sorprendente elemento che accomuna le attrazioni turistiche parigine più visitate rendendole mete ìmprescìndìbìlì nei programmi turistici. Il Centro Pompìdou ha quindi preso ìn mano la situazione per dotarsi dì questo piccolo elemento incredibilmente efficace.

Da un’idea di Marcel (Groupe Publicis)

Credit