Creative & Communication

Reda con Panottica per un progetto di storytelling dedicato alle fattorie dell’Oceania

Per trasmettere al meglio ai consumatori il proprio impegno nella produzione di tessuti basati sul rispetto della natura, Reda ha chiesto a Panottica di lavorare a un progetto di storytelling dedicato alle fattorie dell’Oceania in cui ha origine la lana di Reda.

Nasce così Woolmasters, serie web di 6 episodi che racconta la passione, la volontà e l’impegno per preservare l’ambiente degli agricoltori australiani, neozelandesi e della Tasmania che producono le fibre grezze che verranno trasformate nei tessuti di lusso Reda.

Una produzione che ha totalizzato 9 voli, 21 giorni, 25299 miglia, 3 contries, 6 fattorie e famiglie, 35 cani, 1570 mucche, 70000 pecore, 3 equipaggi di droni, 3000 GB di dati,  dove ogni episodio segue le donne, gli uomini, i cani nel loro quotidiano lavoro sulla terra. 

Il primo episodio della serie, pubblicato il 4 giugno scorso sui canali social di Reda, è dedicato a Europambela, Australia. I successivi episodi verranno pubblicati a cadenza mensile: 02/07: Matarae – New Zealand, 03/09: Plassey – Tasmania, 01/10: The Hill – Australia, 05/11: Swanston – Tasmania, 03/12: Otematata – New Zealand.

Credit

Regia: Paolo Freschi

Sceneggiatura: Glauco Babini, Alessio Cancellieri