Creative & Communication

Pubblicità responsabile. I vincitori del Premio San Bernardino. Sul podio RED Robiglio&Dematteis con Sorgenia e Ogilvy con Emergency

Sorgenia con la campagna Domani è una figata, per la categoria profit, ed Emergency con la campagna Ogni persona conta, per la categoria non profit, sono i vincitori dell’edizione 2018, sono stati premiati a Roma, nell’Aula Magna della LUMSA.

La campagna ‘Domani è una figata’ realizzata per Sorgenia da RED ROBIGLIO & DEMATTEIS parla “in modo chiaro ed efficace (..) di innovazione e cambiamento”. “Notevole – secondo la Commissione esaminatrice – il passaggio sulle trasformazioni sociali, culturali, etiche e sui cambiamenti. Lo spot riesce in modo semplice e corretto a far vedere e considerare le cose che hanno bisogno di divenire nuove”.

La campagna Ogni persona conta, realizzata per Emergency da OGILVY, ha vinto “per la lineare capacità di far pensare ‘oltre la pelle’ (quella fisica e sociale) delle persone andando al cuore delle qualità e competenze umane. Troppo spesso e sempre di più chiudiamo gli esseri umani nella loro apparenza e in un presente senza profondità e senza amore”. Lo spot di Emergency – secondo la Commissione esaminatrice – “chiama a rompere lo schema ingiusto (…) e mentre lo spot finisce vorresti correre dietro al medico mendicante e al suo mazzo di rose”.

Il Premio Giovane Pubblicitario 2018 è stato assegnato a Hasfa Islam, del Liceo Argan di Roma, autrice di un progetto per Corepla, Consorzio nazionale per la raccolta, il riciclaggio e il recupero degli imballaggi in plastica.

Il Premio è realizzato da May Communication insieme all’Università LUMSA e grazie al sostegno di UnipolSai Assicurazioni.