Media

Pro Web Consulting completa la propria offerta di ottimizzazione con la CRO – Conversion Rate Optimization

Pro Web Consulting inizia il 2018 con una novità nella propria offerta: nell’ottica di massimizzare i risultati, la società di consulenza svizzera amplia infatti il numero di ottimizzazioni possibili sulle digital property dei Clienti, attivando il servizio di Conversion Rate Optimization.

Spiega nella nota il Founder & Managing Director di Pro Web Consulting, Stefano Brighenti: “Abbiamo passato anni a costruire la nostra brand identity, incentrata sulla verticalità dell’offerta, così da garantire ai nostri Clienti un servizio consulenziale ai massimi livelli. L’universo del digital marketing si evolve e oggi abbiamo deciso di aprirci ad un nuovo servizio, che riteniamo essere un fit eccezionale per il mercato italiano, specialmente perché lo stiamo caratterizzando in maniera distintiva rispetto a come viene offerto da altre agenzie”.

Per strutturare il team dedicato, Pro Web ha nominato Alessandro Martin, Head of Cro (nella foto). Nel suo curriculum spiccano esperienze di Head of Seo & Cro in Sems prima e Reprise Media poi, oltre ad essere stato Founder del progetto Übersuggest, tool per la ricerca e l’analisi delle keyword.

Aggiunge Martin: “Seo e Cro sono focalizzate sul miglioramento continuo delle digital property del Cliente e garantiscono entrambe fra i più alti Roi sul medio-lungo periodo. Credo che oggi i Brand che vogliono costruire una strategia di web marketing solida non possano fare a meno di investire sulla capacità dei loro siti e delle loro app di attrarre e convertire audience qualificate. In questo modo, possono moltiplicare il valore del loro budget ed esporre meno il fianco ai cambiamenti improvvisi di piattaforme, come ad esempio Facebook, capaci di cambiare le regole del gioco da un giorno all’altro”.

Grazie all’inserimento tra i servizi della consulenza Cro, la consulting firm ribadisce il posizionamento di player specializzato sul mercato, con una verticalità che abbraccia il concetto di ottimizzazione in senso sempre più completo.

Conclude Martin: “Search Engine Optimization e Conversion Rate Optimization sono due discipline molto legate tra loro: portare alti volumi di traffico a un sito va bene, ma che senso ha se poi non si raggiunge il successo, facendo sì che l’utente agisca secondo il nostro obiettivo di marketing? Si tratta di lavorare su tutti i livelli del funnel di acquisizione per moltiplicarne l’efficacia e l’efficienza”.