Digital

Plasmon con Alkemy crea la Ninna Mamma, ninna nanna fatta con il cuore

Ninna Mamma è un progetto digitale nato da una richiesta d’aiuto di una mamma sulla pagina Facebook di Plasmon. Dopo averla incontrata, è stata creata per lei una ninna nanna personalizzata, fatta con il suo battito cardiaco, un battito ripetitivo, costante e riconoscibile, capace di rasserenare e far addormentare il suo bambino.

Tecnicamente, ci si è avvalsi di un sound designer che, dalla registrazione del battito cardiaco, ha creato una melodia che riproduce fedelmente il battito unico della mamma. Un’idea che è diventata un concorso e permetterà ad altre mamme di avere una personale Ninna Mamma con il ritmo del proprio cuore.

 “Siamo particolarmente orgogliosi di Ninna Mamma – commentano nella nota i direttori creativi esecutivi Federico Ghiso e Giorgio Cignoni insieme al Vp Communication Matteo Menin – è un progetto che oltre a essere fatto veramente con il cuore, estende il territorio della creatività verso soluzioni di utilità reale, capaci di rafforzare la relazione tra Plasmon e le mamme, in un tutt’uno tra digitale e fisico, che è esattamente lo spazio dove si muovono le nuove mamme”.

 Il progetto, articolato anche in un concorso, content e narrazione social, nasce da un’idea di Carmen Balestrieri (Copywriter) e Gaia Barison (Art Director) sotto la direzione creativa esecutiva di Federico Ghiso e Giorgio Cignoni, con il supporto di Jan Mattassi e Marco Tironi (Creative Supervisor, Copy e Art), Mattia Rinaudo (Designer), Valentina Sciuto (Content Specialist).  Federica Busino (Client Services Director) guida il team account formato da Valentina Boldrini (Account Manager), Arianna Cazzaniga (Account Manager) e Francesca Mc Closkey (Social Media Account). La Casa di Produzione che si è occupata della realizzazione del video è Miyagi.