Creativity & Beyond

PittaRosso si fa pop con casiraghi greco &. Dal 24 on air la nuova campagna. Oltre alla tv anche stampa, Ooh e tanto Digital

Nuova immagine e nuova energia per PittaRosso, che si focalizza, oggi, sui valori più concreti e tangibili della marca. La volontà è quella di raccontare il suo mondo e il suo essere pop, rivolgendosi a un’audience che cerca varietà nell’offerta, ottimo rapporto qualità prezzo senza rinunciare al fashion style.

Entra in PittaRosso. Se non entri non sai cosa ti perdi. Il concept creativo è stato ideato e sviluppato da CASIRAGHI GRECO&che a dicembre 2018 si è aggiudicata la relativa gara, tornando così a gestire la comunicazione del brand.

La campagna racconta PittaRosso come un meraviglioso universo da scoprire, composto da spazi che si fanno comunicanti, a rappresentazione del fatto che in questo mondo tutti gli stili sono possibili, e i confini sono facilmente valicabili.

Marcello Pace

Spiega nella nota Marcello Pace, Ceo PittaRosso: “Avevamo l’esigenza di raccontare il grande lavoro fatto in questi mesi sulla collezione, e per fare questo era necessario ritornare in maniera importante a comunicare chi siamo e qual è il nostro ruolo. Sono convinto che questa campagna risponda ad entrambi gli aspetti, in modo unico e distintivo, rispettando il dna della marca”.

Aggiunge Fulvia Caliceti, Marketing Director: “Abbiamo realizzato una strategia di comunicazione integrata che coinvolge televisione, stampa, ooh e digital, con un’impostazione

Fulvia Caliceti

multisoggetto. L’obiettivo dell’azienda è quello di stimolare la curiosità, non raccontando un singolo prodotto ma raccontando la possibilità di entrare in un mondo, dove ognuno può trovare la giusta dimensione del sé. Sarà una campagna di grande impatto visivo, con codici colore e un segno grafico che ci rappresentano, capaci di tradurre il messaggio in maniera forte e chiara.”

Conclude Cesare Casiraghi, Founder e Direttore Creativo casiraghi greco: “La richiesta era di cambiare passo, di raccontare l’offerta dei negozi PittaRosso con un linguaggio moda, ma pop. La campagna doveva essere memorabile anche senza testimonial, con un’anima decisa, riconoscibile su tutti i mezzi, senza però perdere di forza nelle declinazioni, come spesso avviene. Siamo partiti dalla stampa con il concetto ‘Entra in PittaRosso’, dove la gamba della nostra protagonista entra elegantemente in un mondo rosso tutto da scoprire. E poi la tv, il web. Il risultato è una campagna veramente originale, sicuramente di grande impatto, dove la marca e il prodotto sono entrambi protagonisti”.

Lo spot sarà on air dal 24 marzo sulle principali emittenti italiane (Rai, Mediaset, Sky, Discovery), con un primo flight di 4 settimane, per un totale di 9 settimane di pianificazione lungo tutto l’anno. Da segnalare l’importante pianificazione del 24 marzo, giorno del lancio, con la presenza del nuovo spot nei break precedenti i tg della sera di tutti i canali Rai, Canale 5 e Italia 1. La campagna è pianificata con formati a 30’’ e 15’’ e una serie di formati speciali e posizioni privilegiate, con l’obiettivo di apportare ancora più valore al contenuto.

Per la prima volta, una campagna stampa con partenza il 22 marzo su 8 testate femminili a carattere nazionale, con 9 soggetti prodotto diversi e un soggetto istituzionale di lancio. Un totale di 186 pagine pianificate lungo tutto l’anno in 97 edizioni, una grande visibilità che prevede  sia doppie pagine sia groupage di 2 o 3 pagine singole.

Nella prima quattordicina di aprile, tre maxiaffissioni coloreranno altrettante posizioni ad alto traffico, ossia Corso Buenos Aires a Milano, Prato della Valle a Padova e la Stazione Mergellina a Napoli.

Sul fronte digital, Una produzione significativa di contenuti segna un cambio di posizionamento su Facebook e Instagram, che amplieranno il proprio raggio di azione grazie ad un piano di sponsorizzazione. A questo si aggiungono progetti di collaborazione con Influencer, caratterizzate da fan base fidelizzate capaci di convertire al consumo e in linea con l’anima pop del brand.

Credit
Direttore Creativo: Cesare Casiraghi
Direttore Media: Gianfranco Riccio
Copywriter: Elisa Maino
Art director: Stefano Faustinelli
Account: Gianni Mercuri e Chiara Mangiacotti
Casa di Produzione: Enormous Films
Regista: Nicolas Caicoya
Executive Producer: Luchino Visconti di Modrone
Producer: Barbara Manfredini e Giulia Cirio
Scenografo: Antonio Piciulo
Musica: Come di Jain