Updating

Piano City Palermo torna dal 5 al 7 ottobre 2018

Piano City torna a Palermo con tre giorni di eventi, dal 5 al 7 ottobre 2018, e una offerta di percorsi musicali, con oltre 65 concerti e 90 ore di musica, dal centro storico a quartieri come Danisinni, Ballarò e Brancaccio. Come accade a Milano, Piano Cityvuole essere colonna sonora della città, ideale simbiosi musicale dell’identità di Palermo, nel vivo di un percorso di rinascita, premiato con il riconoscimento di Capitale Culturale 2018.

Piano City Palermo propone un viaggio musicale alla scoperta di una grande città affacciata sul mare, nel cuore del Mediterraneo. Dal tramonto all’alba e dall’alba al tramonto, dall’antico quartiere della Kalsa all’imbarco dei pescherecci alla Cala, al golfo di Mondello, il pianoforte illuminerà la città.

I concerti di Piano City si terranno nei luoghi che meglio rappresentano la storia e le recenti trasformazioni di Palermo: dai terreni che raccoglievano un tempo le acque del Papireto ai nuovi cantieri della creatività giovanile, dal porto ai quartieri più lontani dal centro. Tra questi il porticciolo della Cala, la spiaggia di Mondello, il Teatro Massimo, i Cantieri Culturali alla Zisa, Palazzo Forcella de Seta e i quartieri di Danisinnie Brancaccio. Attraverso concerti, pianoforti speciali, laboratori e tributi ai grandi maestri, chiunque potrà esplorare la città, riscoprire attraverso la musica i suoi angoli più caratteristici e addentrarsi in  piazze e  cortili fino a ieri sconosciuti.

Il Festival è organizzato da Piano City Milano, Teatro Massimoe Comune di Palermo, in collaborazione con il Conservatorio di Palermoe realizzato grazie alla partnership con Intesa Sanpaolo che sostiene Piano City Palermo e Piano City Milano fin dalle prime edizioni, GNVmain partner di Palermo Capitale della Cultura e Fastweb.

Hermès ha scelto di abbracciare la manifestazione con la sua Fondation d’Entrepise Hermès attraverso il sostegno di  giovani talenti.  La direzione artistica è curata da Ricciarda Belgiojoso, dal 2016 alla direzione di Piano City Milano.

A inaugurare Piano City Palermo sarà Davide Cabassi, top-prize winner Van Cliburn International Piano Competition 2005 con una brillante carriera come solista e collaborazioni con le maggiori orchestre europee ed americane, che con Piano City debutta a Palermo. Venerdì 5 ottobre alle 20.00 nella Chiesa di Santa Maria dello Spasimo esegue grandi classici del repertorio: le sonate Patetica e Chiaro di Luna di Beethoven e i Quadri di un’esposizione dei Musorgskij. Il concerto è su prenotazione tramite il sito www.pianocitypalermo.it.