Updating

Per il benessere fisico e mentale in ufficio arriva la Recharge@ING

Se si è sereni e felici si lavora meglio e la produttività ne guadagna. Nasce per questo motivo la Recharge@ING, una giornata dedicata alla cura e al benessere fisico e mentale di tutti i dipendenti ING, con un programma di incontri che si sono svolti ieri presso la sede di Milano.

La giornata ha visto la presenza di tre ospiti attivi nel mondo social che insieme ai dipendenti ING, hanno affrontato le seguenti tematiche:

  • Energia nel piatto: nutrire al meglio il corpo e la mente, di Martina Donegani, biologa nutrizionista che ha fornito consigli sull’alimentazione nel luogo di lavoro e ha spiegato come il cibo può incidere sulla produttività;
  • Più energici e produttivi sul lavoro, di Filippo Ongaro, high performance expert, per comprendere quale sia il modo migliore per rientrare al lavoro con sprint, al rientro dalle ferie estive;
  • La tua miglior postura, la tua più bella energia, con Sara Compagni, massoterapista ed osteopata che ha fornito consigli su come contrastare gli effetti negativi del lavoro sedentario.

A seguire, lezioni di Yoga e sessioni di Mindfulness e di office massage – che verranno replicate con costanza nel resto dell’anno – proposte da Call Me Spa, Start-up che porta il servizio di SPA direttamente nelle aziende, premiata proprio da ING in occasione della ING Challenge 2018 nella categoria Innovazione nei servizi per il consumatore.

E per approcciare il tema del benessere a 360 gradi, la giornata si è conclusa con un incontro sull’alimentazione e prevenzione organizzato da LILT Milano – Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori.

“Questa giornata dedicata al benessere sul lavoro si inserisce in un contesto di importanti cambiamenti organizzativi in ING –  commenta in una nota Marco Bragadin, di ING in Italia -. Siamo infatti recentemente passati alla modalità di lavoro Agile che, ispirandosi ai grandi player digitali, scardina la tradizionale struttura organizzativa aziendale, rendendola più veloce nel rispondere ai bisogni di clienti sempre più esigenti. Questo passaggio richiede un importante cambio di mindset e va quindi affrontato e guidato con grande passione ed energia”.

“In ING sappiamo che il lavoro non è l’unica sfera di realizzazione personale – aggiunge Silvia Cassano, Head of HR di ING in Italia – per questo promuoviamo iniziative come Recharge@ING -. Saremo tutti protagonisti di una giornata dedicata a noi e al nostro benessere. Perché sappiamo che stare bene con se stessi è un requisito importante per avere successo nel lavoro e nella vita”.