Media & Research

I ‘numeri’ di Casa Siae, con Rai Pubblicità a Sanremo per il Festival 2019

Tempo di resoconti per Casa SIAE, l’iniziativa prodotta da SIAE, ideata e realizzata da iCompany ed inserita nel progetto Fuori Sanremo di RAI Pubblicità.

Durante la settimana del Festival di Sanremo 2019, Casa SIAE ha animato con incontri, showcase ed eventi la centralissima Piazza Colombo ed è stato il luogo in cui artisti, autori, editori, produttori, discografici e giornalisti hanno potuto incontrarsi e confrontarsi sullo stato dell’arte dell’attuale scena musicale nazionale e immaginare assieme il Futuro della Musica.

Oltre 32mila le presenze complessive nella struttura completamente aperta al pubblico nei 5 giorni del Festival di Sanremo 2019, con l’86% di feedback positivi registrati dal misuratore di customer experience installato all’ingresso.

Incrementi di visualizzazioni ed interazioni anche per i canali social di SIAE, iCompany e dei media partner Wired e Rockol, che hanno trasmesso in diretta streaming gli eventi e l’atmosfera di Casa SIAE.

381.185 utenti unici complessivi raggiunti tramite Facebook, 196.041 le visualizzazioni su Twitter e 586.295 le impression Instagram nel periodo tra il 4 e il 9 febbraio.

All’interno di Casa SIAE il personale del Servizio Clienti ha fornito assistenza a oltre 8.000 autori ed editori.

Presenti in Casa SIAE anche Radio 2, radio ufficiale del Festival, che ha trasmesso ogni giorno in diretta ‘Rock and Roll Circus’ con Carolina Di Domenico e Pier Ferrantini, e ‘I Lunatici’ di Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio; e Radio 1 con la trasmissione ‘Il mattino di Radio1’, in diretta con Dario Salvatori, Gianmaurizio Foderaro e Francesco D’Ayala.

Nell’appuntamento ‘Il tè con l’artista’Gianni Sibilla di Rockol ha dialogato con alcuni degli artisti in gara al Festival come Francesco Renga, Il Volo, Ghemon, Daniele Silvestri & Rancore, The Zen Circus e con il direttore musicale del Festival Geoff Westley.

Il format su ‘Il futuro della musica’, realizzato in collaborazione con Wired per esplorare l’impatto delle rivoluzione digitale sul mondo della produzione, distribuzione e diffusione della musica, ha visto la partecipazione dei protagonisti dell’industria musicale italiana sul palco di Casa SIAE e sui canali online. Tra gli altri, Manuel Agnelli, Ghemon, Tommaso Colliva, Calibro 35, Dario Faini, Zen Circus, Mahmood Rancore, Giovanni Caccamo, Mamakass, Diodato, Negrita, Federica Abbate, Paolo Antonacci, Edwyn Roberts, Pier Ferrantini, Ex-Otago, Nur Al-Habash di SIAE.

Le mattine, animate dallo showman Marcello Cirillo, hanno visto protagonisti i giovani di Area Sanremo Tim, che si sono alternati sul palco esibendosi di fronte ad un pubblico sempre numeroso.

Spazio anche per conferenze, incontri e presentazioni di progetti collaterali all’interno dello spazio Buongiorno Casa SIAE.

La musica è stata protagonista di tutti i pomeriggi in Piazza Colombo, con le esibizioni dei finalisti del Premio Fabrizio De André condotto da Gianmaurizio Foderaro, voce di Radio Rai 1 e Martina Zaralli di SIAE.

Spazio anche all’editoria con l’appuntamento Caffè d’Autore, diretto da Paola Polidoro di SIAE.

A Casa SIAE è stato omaggiato il Maestro Mario Lavezzi per i suoi 50 anni di carriera. Il riconoscimento gli è stato consegnato da Ornella Vanoni durante ‘La Vita in Diretta’.

‘L’Angolo del cantautore’ ha visto esibirsi dal vivo alcuni dei migliori cantautori della scena musicale italiana, tra i quali Massimo di Cataldo e Giuseppe Anastasi.

Nel live set serale ‘La Musica Attuale’, si sono esibiti sul palco di Casa SIAE alcuni progetti alternativi della scena nazionale.

Tutte le sere, infine, Casa SIAE è rimasta aperta al pubblico ed ha trasmesso la 69a edizione del Festival della Canzone Italiana su un maxi schermo e su tutti gli schermi presenti all’interno della struttura.