Updating

Parte in occasione di Terramadre Salone del Gusto di Torino la campagna Kube Libre per Vistaterra

L’agenzia, da due anni incaricata del progetto Vistaterra, ne ha seguito l’intero posizionamento, dalla creazione del naming alla costruzione del brand, e a Torino arriva con nuovi tasselli della strategia di comunicazione, a partire dalla campagna con pianificazione sul digital.

Gli annunci della campagna sono declinati sul format di comunicazione inaugurato con la prima uscita di Vistaterra su La Stampa di Torino in occasione di IFLA (Congresso Mondiale di Architettura del Paesaggio) e richiamano il legame con la natura, alla base della filosofia del progetto.

Con questa stessa filosofia è stato pensato anche lo stand, che parte dal concetto Ritrova le tue radici. Qui i visitatori vengono invitati ad entrare a piedi nudi nella struttura, dove troveranno un prato verde appositamente realizzato. Una volta dentro, potranno toccare con mano la realtà Vistaterra e vederla in anteprima per mezzo della virtual reality. Per questo il titolo dell’evento è Dream Action, diventando il sogno di Manital una realtà sempre più concreta. Non a caso, tutte le foto dell’evento verranno collezionate sotto l’hashtag #aprimavista.

All’interno della piattaforma di comunicazione in programma per l’evento rientra, infine, una matita piantabile che sarà donata a tutti i visitatori e che, una volta utilizzata, potrà essere piantata nella terra, perché al suo interno contiene dei semi di varia natura.

Credit

Direzione creativa: Luciano Nardi

Art director: Matteo Signorelli

Copywriter: Gaia D’Aguanno