Media

‘Pane dal cielo’ di Bedeschi e Rodriguez premiato al Mirabile Dictu come Miglior film e Miglior regia

Giovanni Bedeschi, Donatella Bartoli, Sergio Leone
 Pane dal cielo, il primo film del regista e produttore Giovanni Bedeschi, si è aggiudicato due premi lo scorso 29 novembre nel corso della nona edizione del Mirabile Dictu, festival internazionale del cinema cattolico che ha l’obiettivo di creare un luogo di incontro per autori, registi e produttori, accomunati da valori morali universali e modelli positivi.
Cinque le categorie in concorso al Festival: Miglior film, Miglior documentario, Miglior cortometraggio, Miglior regista e Premio Fondazione Capax Dei.
Pane dal cielo – nato da un’idea di Sergio Rodriguez che ne ha scritto il soggetto poi sceneggiato da Franco Dipietro – si è aggiudicato due Pesci d’Argento come Miglior film e Miglior regia. Il lungometraggio, il cui cast è formato da Donatella Bartoli, Sergio Leone, Gigi Piola, Mauro Ramerio con la partecipazione straordinaria di Paola Pitagora, affronta il tema della povertà e dei senza fissa dimora, tematica sociale a cui il regista Giovanni Bedeschi è particolarmente attento.
“Sono onorato di questo risultato straordinario, segno che Pane dal cielo è arrivato al cuore di tante persone – dichiara nella nota Bedeschi, regista, produttore e fondatore della casa di produzione BEDESCHI FILM -. Ringrazio Liana Marabini, che ha creato e presieduto il Festival per averci dato questa occasione, il cast e tutte le persone che hanno collaborato a rendere il film un grande successo”.