Media & Research

Mindshare lancia #ChangeTheBrief, un nuovo approccio al planning che incoraggia un comportamento più in linea con i cambiamenti climatici. L’esordio con Unilever

L’industria globale dell’advertising investe 600 miliardi di dollari ogni anno per incentivare il consumo di prodotti e servizi. #ChangeTheBrief vuole offrire agli investitori un’alternativa alle più tradizionali strategie di marketing, incoraggiando la transizione a comportamenti ad impatto ambientale zero, per un modo di vivere più sostenibile.

L’iniziativa sarà ufficialmente lanciata il primo Novembre, in occasione del ‘Mindshare Day’, inaugurando con un brief global del suo cliente più importante, Unilever.

Carrie Timms, VP Global Media, Unilever, spiega: “In Unilever siamo convinti che i brand debbano essere un volano positivo per il mondo in cui viviamo. L’iniziativa #ChangeTheBrief  di Mindshare è un potente statement per l’industria. Tutti ci dobbiamo impegnare per un futuro più eco-compatibile”.

Utilizzando l’approccio #ChangeTheBrief, i team delle agenzie presenteranno due approcci strategici ai clienti. Il ‘Now’ brief, più convenzionale, e il ‘Future’ brief, per una transizione a un mondo carbon-free.