Market & Research

Lyst Index Q4 2018, l’Italia ai vertici della moda mondiale con Gucci e Off-White

Per la compilazione delle classifiche relative al periodo compreso tra ottobre e dicembre 2018, Lyst ha studiato il comportamento di oltre 5 milioni di utenti che ogni mese cercano e acquistano online capi e accessori moda scegliendo tra più di 12.000 boutique e store online.

Lyst Index ha analizzato anche i social media, prendendo in considerazione la crescita dei follower degli account dei brand, le menzioni su diverse piattaforme di prodotti, marchi e parole chiave ad essi relative, oltre al sentiment.

La top 10 dei brand più popolari del quarto trimestre del 2018 conferma che la moda italiana continua a dettare legge a livello mondiale: a partire da Gucci e Off-White – rispettivamente al primo e al secondo posto – quasi tutte le posizioni sono occupate da marchi della penisola.

  1.  Gucci si è aggiudicata nuovamente il primo posto del Lyst Index. La borsa a tracolla Soho Disco è stata il prodotto più desiderato dell’ultimo trimestre. Tra ottobre e dicembre oltre sei milioni di persone hanno cercato una borsa, una cintura o un paio di scarpe di Gucci.
  2. Off-White
  3. Balenciaga
  4. Moncler ha guadagnato dodici posizioni, conquistando il quarto posto grazie ai suoi piumini che, in questa edizione di Lyst Index, compaiono nella classifica dei prodotti più desiderati sia da lei che da lui. Il brand di abbigliamento outdoor deve il successo soprattutto alla linea Genius, progetto di collaborazione con otto diversi designer, responsabile dei picchi registrati dal marchio sia in termini di engagement sui social che di volume di ricerche.
  5. Fendi è salita di quattro posti rispetto al Q3.
  6. Versace
  7. Stone Island, dopo sei mesi passati fuori dalla Top 10, torna a far parte della lista dei marchi più desiderati. Le ricerche di Stone Island presso i rivenditori partner di Lyst sono cresciute del 122% nello scorso trimestre e il brand è stato menzionato oltre 327.000 volte sui social media.
  8. Vetements
  9. Valentino
  10. Burberry è balzata in avanti di quattro posizioni ed è entrata nel Lyst Index come il 10° posto. L’analisi di Lyst conferma che, sotto la guida del direttore creativo Riccardo Tisci, le creazioni di Burberry sono in linea con i gusti dei consumatori. I prodotti in edizione limitata lanciati su base mensile e acquistabili esclusivamente su Instagram e tramite l’app cinese di messaggistica WeChat sono andati sold out nel giro di poche ore, contribuendo a incrementare le vendite complessive nel Regno Unito, in Italia e in Cina.

Le calzature rimangono la categoria di prodotto più rappresentata nella classifica femminile: sei dei dieci articoli da donna più acquistati del trimestre sono infatti scarpe. Nel quarto trimestre del 2018 Lyst ha registrato a livello mondiale un crescente interesse nei confronti dei brand di sneaker eco-friendly. Il marchio francese Veja entra per la prima volta nell’Index grazie al modello V10.  Dopo che lo scorso 21 ottobre Meghan Markle è stata avvistata con ai piedi un paio di Veja, le ricerche online del brand sono aumentate del 113%.  Gli anfibi Jadon di Dr. Martens si sono aggiudicati l’ottavo posto della classifica degli articoli femminili più desiderati, mentre le ciabatte Fluff Yeah di Ugg hanno raggiunto la sesta posizione. Lyst ha rilevato, inoltre, che le ricerche complessive relative a Ugg sono cresciute del 350% nel corso degli ultimi sei mesi.

North Face e Patagonia rientrano nella classifica dei prodotti maschili più desiderati del quarto trimestre. L’accappatoio di Versace con dettaglio barocco è stato la sorpresa del periodo delle feste. Con un prezzo di 595 dollari, nel corso dei tre mesi di riferimento le ricerche online del capo decorato con la testa di Medusa sono aumentate del 240%, probabilmente influenzate da personaggi del calibro di Kanye West, Kevin Hart e Drake, che su Instagram hanno postato foto in cui indossavano questo inconfondibile accappatoio.