Media

‘L’Italia che ce la fa’, il 19 maggio distribuzione gratuita del numero speciale firmato Corriere della Sera. Obiettivo, dare massima diffusione al progetto #Italiavoltapagina, già attivo dal 20 aprile sul sito del quotidiano. Comunicazione di TBWA\Italia

Realizzato dalle firme del giornale, collaboratori e blogger, il numero guarderà ai fondamentali della qualità della nostra vita – lavoro, famiglia, scuola, salute e ambiente – proponendo un incrocio di analisi e storie positive per raccontare un’Italia che in questi anni non si è arresa e ha continuato a investire nel futuro.

L’edizione speciale di 28 pagine sarà recapitata il 19 maggio, e nei due giorni successivi, direttamente nelle cassette postali e sarà disponibile anche in edizione digitale. Sempre il 19 maggio verrà distribuito anche in edicola a tutti i lettori del quotidiano. 

Su italiavoltapagina.corriere.it è possibile inviare idee, storie, video. Dal 20 maggio, inoltre, saranno raccolte le ‘Playlist d’Italia’, ovvero dieci ragioni, pubbliche e private, per le quali è bello vivere in questo paese. Beppe Severgnini, in parallelo, proporrà cento motivi d’orgoglio italiano tra i quali ciascuno potrà selezionare i suoi dieci. Alla fine si scopriranno le ragioni più cliccate.

L’impegno produttivo e diffusionale, cartaceo e digitale, che il Corriere della Sera affronta con questo speciale, è reso possibile anche grazie alla partecipazione di aziende divenute partner dell’operazione come Enel, Eni, Intesa Sanpaolo, Nutella, Tim e Vodafone, che a loro volta proporranno il loro contributo a un’Italia che volta pagina.

In collaborazione con Eni verrà realizzata una versione digitale inglese dello speciale. Sarà scaricabile gratuitamente da digital edition, dal sito dedicato all’iniziativa e dagli IP stranieri sul sito Digitalians.

Schermata 2014-05-12 alle 16.44.19Il Corriere della Sera ha affidato la comunicazione a TBWA\Italia, che ha realizzato una campagna multisoggetto con il claim ‘Se ci crediamo, ci riusciamo’, on air dal 20 aprile su stampa e web.