Updating

L’impegno di Lipton per la sostenibilità. Arriva il nuovo Yellow Label con pack riciclabile

Anche un tè, sorseggiato a casa la mattina, al bar oppure in ufficio nel pomeriggio, ha un impatto ambientale e sociale da non sottovalutare. Lipton, brand di Unilever, potenzia il suo impegno nella sostenibilità e lancia sul mercato italiano il nuovo Yellow Label, tè nero con sole foglie di tè, con un nuovo packaging senza involucro in plastica e con filtro adatto alla raccolta differenziata dell’umido. Un’ innovazione sul mercato che rende il packaging completamente riciclabile, riducendo l’impatto ambientale.

I filtri del nuovo Yellow Label, riferisce una nota, sono realizzati esclusivamente con carta e cotone provenienti da foreste e piantagioni gestite in modo responsabile e non contengono graffette metalliche (utilizzate per sigillare la bustina).

A questo si aggiunge l’eliminazione della pellicola di plastica attorno alla scatola, che permette di ridurre la quantità di materiali di imballaggio utilizzato e rende così la confezione completamente riciclabile. Grazie a questa innovazione del pack sarà possibile eliminare dal mercato italiano circa 22 tonnellate di plastica, in linea con l’impegno globale di Unilever di eliminare, entro il 2025, più di 100 mila tonnellate di confezioni in plastica e di raccogliere e trasformare più imballaggi in plastica di quelli che vende.