Market & Research

Le vendite di Mango tramite dispositivi mobile superano per la prima volta quelle tramite computer

Durante la campagna natalizia appena conclusa le vendite di Mango tramite dispositivi mobile hanno superato quelle effettuate tramite computer. Concretamente, nel 2017 gli acquisti tramite dispositivi mobili o tablet hanno rappresentato il 52% del totale delle vendite online, superando il 44% del 2016. Inoltre le visite da dispositivi mobili costituiscono già il 70% delle visite sui mezzi digitali di Mango.

Per Elena Carasso, responsabile e-commerce di Mango, “le persone non hanno più paura di fare acquisti tramite i dispositivi mobili e questa è una tendenza che continuerà a crescere nei prossimi anni”.

Mango ha chiuso il 2016 con un aumento delle vendite online del 25,6%, pari al 13% del fatturato totale del Gruppo. Il portale e-commerce ha ricevuto in totale 397 milioni di visite (54 milioni in più dell’anno precedente con un aumento del 15,7%) e un totale di 150 milioni di utenti unici (12,5% in più).

Il marchio di moda è presente tramite internet in oltre 80 Paesi e prevede di entrare in nuovi mercati nel 2018. Tramite il canale digitale, l’insegna offre spedizioni a domicilio in 24 ore in tutte le principali città europee, nonché in tutte le province spagnole. Propone inoltre diverse opzioni di consegna, come il ritiro presso i negozi Mango o la consegna a domicilio nella maggior parte dei principali Paesi.

Mango si è posta l’obiettivo di raggiungere il 20% del totale del fatturato tramite il canale e-commerce entro il 2020.