Creativity & Beyond

Lamborghini presenta la sua prima ibrida con un video firmato stv DDB (Gruppo DDB Italia). Sián, veloce come un fulmine

Il progresso verso il futuro è sempre più veloce e frenetico. Tutti si affannano a raggiungerlo, ma solo chi è in anticipo sui tempi può dare nuova forma al domani delineando nuovi standard da inseguire.

Questo è lo spirito pionieristico di Ferdinand Karl Piëch, nipote di Ferdinand Porsche, che alla guida del gruppo Volkswagen portò l’azienda a diventare la realtà che conosciamo oggi, composta da marchi tra cui spicca anche Automobili Lamborghini.

Ecco perché la casa automobilistica di Sant’Agata Bolognese ha deciso di dedicare proprio a Piëch, recentemente scomparso, la sua prima supersportiva alimentata da un V12 con tecnologia ibrida basata su supercapacitori.

Sián, questo il nome della vettura che significa ‘fulmine’ in bolognese, è stata presentata al Salone di Francoforte con un video che racconta come la visione di Piëch si sia concretizzata nello sviluppo di questa auto capace di ridefinire la realtà, deformata dal passaggio di chi è già avanti nel tempo.

Il film è stato inoltre pianificato sui canali digital del brand, oltre che nel circuito dealer e negli spazi di rappresentanza worldwide.

Credit

Agenzia: stv DDB (DDB GROUP ITALY)

Executive Creative Directors: Luca Cortesini, Gabriele Caeti

Creative Directors: Daniel Cambò, Stefano Castagnone

Senior Art Director: Mario Giordano

Senior Copywriter: Mattia Basti

Account Director: Luca Lombardo

Account Supervisor: Elena Boso

Production company: Karen Film

Director: Alberto Colombo

Dop: Alessandro Bolzoni

Executive producer: Tommaso Pellicci

Editing: Luca Garavoglia

Producer: Alessandro Naboni

Musica e sfx: Francesco Fantini

Post-produzione e vfx: EDI