Creative & Communication

La controtendenza di Grom dopo San Valentino. Ecco i primi risultati della campagna social

Settimana scorsa Grom ha lanciato una campagna di San Valentino che celebra l’amore dopo San Valentino, coinvolgendo gli utenti in una call to action social volta a raccontare la crescita dell’amore 365 giorni l’anno.

A partire dal 18 febbraio, 4 città italiane – Milano, Torino, Roma e Venezia – verranno rivestite con affissioni, simbolo della campagna, dedicate al soggetto ‘Le storie d’amore non si scrivono in un giorno’ che ritrae gli sguardi di due anziani, insieme da una vita e per la vita.

La campagna vivrà anche sui canali social del brand, che coinvolgeranno gli utenti nella pubblicazione di commenti che raccontino la crescita dell’amore e i gesti che lo hanno reso così speciale, nonostante le sfide quotidiane. Una vera e propria call to action, che partirà dal 18 febbraio (fino al 14 marzo) e vedrà la scelta degli 8 commenti più originali. Questi saranno oggetto di 4 sfide e verranno votati tramite reactions dagli stessi utenti. I quattro vincitori vedranno il proprio commento messo su ‘tela’: l’illustratrice comasca Naki, infatti, realizzerà delle illustrazioni che avranno come soggetto il gesto d’amore raccontato dagli utenti, trasformandolo in una piccola ‘opera d’arte’.

Oltre alla campagna, per celebrare l’amore, Grom presenta le sue nuove praline che si uniformano alle caratteristiche del gelato.

Riporta la nota, i risultati, ad oggi, della campagna in meno di una settimana:

  • Persone raggiunte: 1.121.402
  • Interazioni: 16.689
  • Messaggi d’amore (commenti al post di Naki): oltre 150 

Creatività McCann
Centro Media MINDSHARE
Agenzia di comunicazione EDELMAN ITALIA