Creativity & Beyond

JWT Thailand mette in barattolo l’aria inquinata di Chiang Mai e ne fa un souvenir

La Thailandia è una delle principali mete turistiche a livello globale, con l’industria del turismo che rappresenta oltre il 20% del Pil del paese.

Tuttavia Chiang Mai, seconda città più grande della Thailandia e principale centro turistico del Nord, è al primo posto nella classifica delle città più inquinate al mondo.

Proprio come la Svizzera vende aria fresca in una lattina, le attività commerciali locali nel cuore del distretto turistico di Chiang Mai si sono riunite per vendere ai turisti il souvenir dell’inquinamento. Un souvenir ‘speciale’ di aria in scatola con un’etichetta che indica i livelli di PM2.5 raccolti ogni giorno e che chiede ai turisti di tornare quando l’aria sarà di nuovo pulita.

Obiettivo, imporre finalmente un’azione concreta e aiutare sia i thailandesi che i visitatori a respirare di nuovo.