Digital

Il museo di robotica in Korea si costruirà da solo. Inaugura nel 2020. Siete pronti per visitarlo?

Il Robot Science Museum di Seoul avrà come prima installazione l’esibizione del braccio robotico per la sua costruzione. E’ una trovata pubblicitaria, ma chi lo sa? Forse i robot che costruiranno edifici non saranno così rari nei prossimi anni, in tal caso la Korea sarà solo uno dei primi ad adottarli.

L’idea della ‘costruzione robotica’, infatti, esiste veramente e proviene da Melike Altinisik Architects, azienda turca che ha vinto il concorso per la progettazione del museo. La proposta è quella di un museo a forma ovoidale composto da pannelli sollevabili da braccia robotizzate. Secondo World Architecture tutte le parti saranno progettate digitalmente ed i robot assembleranno, salderanno e lucideranno le lastre esterne. La base e i bordi saranno prodotti da un’immensa stampante 3D che stamperà in cemento.

Si pronostica l’apertura delle porte (probabilmente installate dall’uomo) nel 2020.