Updating

Giorgio Brenna lascia Publicis Groupe

I numerosi rumor che si sono susseguiti nell’ultimo periodo trovano ora conferma in un comunicato stampa. 

Dopo 13 anni alla guida di Leo Burnett Italia, Giorgio Brenna ha preso la decisione di lasciare Publicis Groupe per dedicarsi a nuovi progetti personali (insistenti ora le voci che lo vedono approdare nella ‘nuova’ FCB Milan con a capo Fabio Bianchi e Francesco Bozza, rispettivamente Managing Partner e Chief Creative Officer, ex Leo Burnett entrambi).

Entrato nel 2005, Brenna è stato prima Chairman e Ceo di Leo Burnett Italia e dal 2016 Global Client Leader di Publicis Groupe per il cliente FCA. Brenna, che nella sua carriera ha vinto oltre 100 Leoni,  è stato inoltre responsabile dell’area Continental Western Europe di Leo Burnett e in questo ruolo ha contribuito allo sviluppo di un nuovo modello di business per Publicis Groupe.

A seguito delle sue dimissioni, la struttura del Publicis Groupe Global team FCA si evolverà in un nuovo leadership team con sede a Torino e negli Stati Uniti, composto dalle diverse solution del Gruppo coinvolte sul cliente.

“ E’ stata un’avventura fantastica e lascio clienti e colleghi che ringrazio e ricorderò per sempre, ma é per me arrivato il momento di dedicarmi ad altri progetti”, commenta Brenna nella nota.

“ Emanuele Saffirio, President di Publicis Groupe in Italia, e io auguriamo a Giorgio tutto il meglio per la sua nuova vita e lo ringraziamo per il lavoro svolto in questi anni”, aggiunge Justin Billingsley, Coo Publicis Communications.