Giovanni Battista Piranesi. Le carceri d’invenzione

Le due città pugliesi di Acquaviva delle Fonti e Sammichele di Bari ospitano la serie di incisioni dedicate alle Carceri, nelle quali Giovanni Battista Piranesi rivoluziona la canonica rappresentazione della prigione. La visione panoramica, con una progressione infinita di scale che salgono e scendono, richiama l’opera grafica dell’olandese Escher.

Il percorso di mostra, visitabile con un biglietto unico per le due sedi, si conclude con un coinvolgente video che propone ricreazioni 3D delle Carceri piranesiane. Il video è stato realizzato da Gregoire Dupont dell’Atelier Factum Arte di Madrid, tramite procedimento stereolitografico.  E’ stato eccezionalmente concesso in prestito dalla Fondazione Giorgio Cini di Venezia, proprietaria dell’edizione Piranesi Fréres delle incisioni, da cui è stato tratto (tutti i diritti riservati).