Altavia| mostra fotografica di Andrea Rovatti – Architexture

Trasfigurazione e movimento sono le parole chiave dell’opera di Andrea Rovatti, nel cui lavoro convivono costantemente fotografia  e grafica, con un risultato inedito nell’ambito dell’arte fotografica. Rovatti rappresenta la città nelle sue molteplici componenti, attraverso le sue immagini visionarie. Per Denis Curti, critico della fotografia “L’opera dell’autore si esprime nell’immensità di un mosaico visivo e emozionale. Sono momenti di vita reale che si mischiano volentieri con la finzione, esperienze che si incontrano in uno spazio condiviso tra prospettive e contraddizioni”. Sono queste, le emozioni legate ai luoghi, che Rovatti riesce a esprimere con le sue immagini vere ma irreali.
“Nelle mie immagini opero una sorta di metamorfosi: attraverso la ripetizione genero forme e prospettive inedite che, pur mantenendo un contatto con lo scatto originario, ci portano in una dimensione onirica.”
Andrea Rovatti
 
 
Questo progetto si inserisce nel quadro di AltaviaOpen, programma che prevede, eventi, incontri, mostre, musica, reading con la missione specifica di aprire gli spazi lavorativi ai cittadini, al quartiere. Una opportunità per tutti di scambio e di comunicazione per confrontarsi con le molteplici forme artistico culturali e sociali della città.
Orario continuato, dal lunedì al venerdì, dalle 9 alle 18.
La mostra rimarrà chiusa nei giorni 7 – 24 31 Dicembre e 1 Gennaio 2019