Updating

RED cerca un creativo. E che creativo

L’aveva anticipato a youmark, ecco l’annuncio con cui RED ROBIGLIO & DEMATTEIS sta cercando di individuare un nuovo professionista da aggiungere alla sua squadra.
Il testo molto, molto lungo, indaga in profondità il profilo della persona di cui RED ha bisogno. E leggendo si capisce che con la parola ‘creativo’ non intendono un copy o un art, ma una persona capace di pensare in modo creativo, qualunque sia la sua estrazione. 
Alcune parole chiave spiccano nel testo: si parla da subito di ‘gentiluomini e gentildonne’, con accezioni etiche prima che professionali; si richiede un inglese fluente, problema di alcuni creativi italiani; si specifica che la conoscenza dei mezzi digitali sono prerogativa di chi vuole fare brand building.
Brand building è appunto la frase che accompagna il logo RED nel finale.