Media
Sponsored

Costa Crociere sceglie Live Story per raccontare la festa dei suoi 70 anni

Musica, spettacoli, attrazioni, buon cibo e soprattutto tanto divertimento: questo e molto altro è stato il Costa Zena Festival, la grande festa che sabato 7 luglio ha animato la città di Genova per festeggiare i 70 anni di Costa Crociere.

“È una grande soddisfazione per noi essere stati scelti da Costa Crociere per trasmettere a tutti l’energia unica di un anniversario così significativo”, ha commentato Stefano Mocellini, founder di Live Story.

Il Costa Zena Festival è stato infatti un grande successo di pubblico, con oltre 100.000 presenze in un solo giorno. Una delle attrazioni principali è stata lo scivolo gonfiabile ad acqua più grande mai realizzato in città: ben 340 metri di lunghezza! Circa 5.000 genovesi e turisti hanno provato l’emozionante esperienza di scivolare lungo il gonfiabile posizionato nella centralissima via XX Settembre. Il Costa Zena Festival ha conquistato inoltre l’incredibile record mondiale per il “gran pavese” più lungo di sempre: 2.070 bandierine tipiche della tradizione nautica per una lunghezza totale di ben 2 km.

La festa per il 70° anniversario di Costa Crociere è continuata fino a tarda notte, con una ricca serie di appuntamenti che hanno animato il centro città di Genova, il Porto Antico e Piazza Caricamento, grazie a più di 60 performer provenienti da tutta Europa e 29 artisti tra cantanti, dj, e attori comici.

Per questa grande occasione, è stata inaugurata a Palazzo Ducale la mostra fotografica inedita ‘Oliviero Toscani, Ladro di Felicitಔ, aperta fino al 14 ottobre. Oltre 150 scatti di uno dei maestri italiani della fotografia, foto rubate, momenti di gioia trascorsi sul mare, che raccontano la felicità vissuta dagli ospiti a bordo delle navi Costa. Alcune delle immagini arricchiranno, inoltre, l’atrio di 10 navi della flotta, che viaggeranno per tutto il mondo.

La pagina del sito web di Costa Crociere dedicata al Festival e alla mostra di Toscani è stata realizzata da Live Story, piattaforma di editorial commerce che, grazie alla sua tecnologia, ha integrato sul sito della compagnia le foto scattate e condivise sui social da coloro che hanno preso parte alla giornata, raccogliendo tutti i momenti di felicità vissuti e catturati dagli ospiti.

Live Story è una startup lanciata dall’imprenditore Stefano Mocellini negli Stati Uniti nel 2016 che oggi si distingue sul mercato per un’evoluzione che l’ha portata a essere uno strumento molto potente e flessibile. Una suite di prodotti che permette a qualsiasi brand non solo di sfruttare in modo dinamico e brillante il potenziale dei social network all’interno del proprio sito web, ma anche di esprimere la massima creatività online in maniera semplice e immediata.

La piattaforma ha da poco rinnovato la propria brand identity, a partire dal sito web, che ha un approccio concreto e one to one, al fine di fornire soluzioni personalizzate a ogni utente, e la cui nuova tag-line dice: Activate your content.

“Abbiamo scelto tre parole chiave: human, simple e alive”, afferma Stefano Mocellini. “Human, perché sono le storie di chi ha usato Live Story e ne è rimasto sorpreso a fare la differenza. Capiamo i problemi dei professionisti, perché li abbiamo vissuti in prima persona, e abbiamo creato Live Story per offrire una soluzione. Simple in quanto l’immediatezza dello strumento è lampante, permette di disegnare intere landing page a persone che non l’avevano mai potuto fare, poiché non conoscono il codice. Alive perché consentiamo ai nostri clienti di esprimere al massimo la loro creatività. E non ci nascondiamo dietro a un dito: Live Story lo si può toccare con mano anche sul nostro sito, fin dall’home page, in cui il visitatore ha la possibilità di interagire con alcuni layout”.