Creative & Communication

Conad, rete di vendita e marca portano il giro d’affari a 13,4 miliardi di euro. Dal 20 Dicembre on air lo spot di Natale firmato ABC con la regia di Gabriele Salvatores

Conad chiude il 2018 con una crescita del 3% confermando il trend positivo che continua dal 2002: il giro d’affari si attesta a 13,4 miliardi di euro, con un incremento di 408 milioni rispetto al 2017.

In crescita il patrimonio netto, passato dai 2,37 miliardi di euro del 2017 ai 2,53 miliardi di fine 2018. Ciò consente, riferisce una nota, di affrontare con la necessaria solidità economica il piano di investimenti del triennio 2018-2020, pari a 1,3 miliardi di euro, di cui 530 milioni per il 2019. Piano finalizzato a potenziare la rete di vendita con nuove aperture, acquisizioni e ristrutturazioni, a rendere più efficienti da un punto di vista energetico negozi e magazzini, a ottimizzare la logistica.

Quello nella multicanalità è l’investimento più importante promosso da Conad e cooperative in accordo con i soci imprenditori, perché finalizzato a rafforzare il concetto di vicinanza al territorio e di partecipazione.

I punti di vendita sono 3.225,76 in più rispetto a quelli del 2017: 26 Conad Ipermercato, 229 Conad Superstore, 1.096 Conad, 972 Conad City, 465 Margherita Conad, 20 Sapori&Dintorni, 240 discount a insegna Todis e 177 tra altre insegne, cash&carry e tradizionali. I 394 milioni di euro di investimenti dell’anno in corso sono stati finalizzati per il 74% a nuove aperture e per il restante a ristrutturazioni.

I risultati economici del 2018 non sono frutto solo degli investimenti nello sviluppo della rete di vendita ma anche dell’andamento della marca Conad. La quota nel Largo Consumo Confezionato sale al 29,7% – contro il 20,2% del valore medio nei supermercati (Fonte: IRI) – e il fatturato supera i 3,5 miliardi di euro (300 milioni in più rispetto allo scorso anno), con una crescita a valore pari al 7%.

In occasione del Natale, l’insegna lancia il nuovo spot incentrato su una storia che parla di lavoro e di attaccamento alla propria terra; un attaccamento fatto di tradizioni, di sapori, di prodotti del territorio.

Così, quando arriva la notizia dell’assunzione, la prima preoccupazione della mamma è riempire la valigia del suo ragazzo con tutto l’amore di cui è capace e con tanti prodotti della loro terra. C’è un senso di amarezza legato all’imminenza del Natale, alla necessità di partire con una destinazione lontana, dove la vita sarà comunque diversa. Ma se la valigia è piccola per contenere il meglio della cultura gastronomica locale, Conad è il tramite per ritrovare anche lontano da casa l’affetto dei propri cari e il sapore delle buone abitudini. A tutti i ragazzi che vanno lontano Conad augura Buon Natale.

Firmato ALDO BIASI COMUNICAZIONE e diretto da Gabriele Salvatores, andrà in onda su tutte le reti televisive in formato 30” e 45” a partire dal 20 dicembre 2018.

Credit

Agenzia: Aldo Biasi Comunicazione

Direttore creativo: Aldo Biasi

Casa di produzione: New Avana Film srl

Regia: Gabriele Salvatores

Produttore: Alessio Mazzoni

Producer: Alice Crovato

Direttore della fotografia: Italo Petriccione

Scenografia: Rita Rabassini

Costumi: Patrizia Chericoni

Montatore: Massimo Fiocchi

Post produzione video: XLR8

Post produzione audio: Top Digital

Musica: ‘Flowers’ di Giovanni Allevi