Updating

Cernuto Pizzigoni & Partners è una nuova agenzia. Una compagine societaria ad azionariato diffuso, un direttore creativo esecutivo e un passaggio di testimone per il ruolo di amministratore delegato. Obiettivo, valorizzare talenti e competenze per un migliore e più strategico servizio al cliente

sdr

A 9 anni dalla fondazione, Cernuto Pizzigoni & Partners si affaccia alle sfide del mercato con una nuova veste: una compagine societaria ad azionariato diffuso, un direttore creativo esecutivo, Paolo Lentini, e un passaggio di testimone per il ruolo di amministratore delegato a Barbara Arioli.

Esprimendo così la volontà di consolidamento delle qualità che già l’agenzia esprime attraverso il suo team, con una scelta di fiducia e valorizzazione delle competenze in-house (Luca Oliverio, digital strategy manager, Roberto Pace, art director supervisor, Massimiliano Trepiccione, senior account manager, tutti da anni in agenzia, ne sono diventati partner) e una apertura verso nuove energie con l’ingresso di Paolo Lentini nel ruolo di direttore creativo esecutivo e partner.

Con l’arrivo di Lentini, Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni incrementano il loro ruolo di supporto strategico verso i clienti, con Barbara Arioli come amministratore delegato che guida questo nuovo progetto societario.

“Non perderemo mai di vista i valori della marca, il suo posizionamento strategico e la sua personalità, un credo che ha radici profonde in decenni di lavoro e risultati sul campo e che ci piace considerare imprescindibile, anche nell’evoluzione determinata dai nuovi paradigmi fondati su dati e tecnologia”, spiega Barbara Arioli, “e con questo ci presentiamo ai nostri clienti e ai new business con il principio di valorizzare ed esplodere il potenziale comunicativo, gli insight, l’engagement verso il brand, e, quando serve, lavorando per la generazione di contatti qualificati.”

Nella foto partendo dall’alto a sinistra in senso orario: Roberto Pace, Paolo Lentini, Aldo Cernuto, Massimiliano Trepiccione, Luca Oliverio, Barbara Arioli, Roberto Pizzigoni

Chi è Paolo Lentini
Genovese, classe ’74, ha cominciato il suo percorso nell’advertising nel 1999 come copywriter in Leo Burnett Milano. Dopo cinque anni e un’esperienza in TBWA Roma torna nuovamente a Milano, questa volta in Young & Rubicam, dove trova come direttori creativi Aldo Cernuto e Roberto Pizzigoni, con cui collabora per cinque anni su svariati clienti. Nel 2009 fonda l’agenzia Meloria, di cui è socio e direttore creativo. Dopo questa prima esperienza imprenditoriale collabora con Cheil e Qmi, per poi tornare a lavorare con Cernuto e Pizzigoni, nell’agenzia da loro fondata con Barbara Arioli. In Cernuto Pizzigoni & Partners è direttore creativo esecutivo e partner, evolvendo così un rapporto iniziato oltre dieci anni prima. Nella sua carriera ha lavorato, tra gli altri, per Corriere della Sera, Coca-Cola, Mc Donald’s, Barilla, Pampero, Nintendo, Playstation, Fiat, Alfa Romeo, Nissan, Subaru, UniCredit, Tim, Telecom, Samsung, BlackBerry, Disney, e ha vinto premi con Cannes, ADCE, ADCI, Eurobest, Giovani Leoni, Radiofestival.

Chi è Luca Oliverio
Ha completato gli studi in comunicazione con una tesi sperimentale sull’interaction design, da sempre una sua passione e iniziato la propria carriera in web agency, dove già nel 1999 si occupava di user experience design. Nel corso degli ultimi vent’anni ha ricoperto ruoli diversi nell’ambito del marketing strategico e della creatività, partecipando alla fondazione e allo sviluppo di startup e agenzie di comunicazione e marketing, lavorando per brand come McDonald’s, Barilla, Purina, L’Oréal, Garnier, Maybelline, Vichy, Lo Roche-Posay, Armani profumi, Unicredit, TIM, Wind, Vodafone, etc. Dal 2014 è in Cernuto Pizzigoni & Partners, di cui oggi è partner, dove gestisce il team digital in qualità di digital strategy manager.

Chi è Massimiliano Trepiccione
Esponente della generazione Y, manager di 30 anni laureato con il massimo dei voti in Organizzazione e Marketing per la comunicazione d’impresa all’università La Sapienza di Roma, ha maturato una expertise specifica nel settore audiovisivo, scritto una tesi di laurea sul rapporto tra cinema e videogiochi da menzione speciale per Wired e analizzato nel 2012 il nascente fenomeno dei content creator partner di YouTube in Italia con la pubblicazione del libro ‘YouTube Partner Program. Branding & Advertising 2.0’, 7 anni di esperienza nella gestione di clienti internazionali, dal 2012 nel gruppo italiano di comunicazione integrata Brand Portal nel ruolo di Account Manager e Project Manager su progetti di comunicazione nei settori elettronica e servizi digitali (Samsung, Olivetti), energia (Enel Energia, Linea Group Holding) telecomunicazioni (Telecom Italia Sparkle, TIM), farmaceutico (Fidia Farmaceutici, Rottapharm Madaus), automotive (Chevrolet), nonprofit (AIRC, Enel Cuore) e finanziario (ProFamily, gruppo BPM). Dal 2016 entra in Cernuto Pizzigoni & Partners nel ruolo di senior account manager per la gestione dei clienti Subaru, Barilla, Viega, Sea Aeroporti di Milano, Rai eisen Capital Management e il recentemente acquisito HostMilano, e lo sviluppo di new business. Oggi, da partner, contribuisce a completare le competenze ed esperienze degli altri soci con una propensione verso le nuove tecnologie digitali e la voglia di sperimentare.

Chi è Roberto Pace
Laureato in biologia, ma in realtà art director e illustratore nato, ha gestito progetti per Enti pubblici e locali per poi entrare in Cernuto Pizzigoni & Partners sin dalla sua fondazione nel 2009 dove ha accresciuto la sua esperienza professionale come art director supervisor su progetti off e online per clienti come Melinda, Fratelli Carli, Viega, Subaru, SEA e Fondazione Barilla Center for Food and Nutition, con un contributo sul new business e per la gestione del reparto creativo.