Updating

‘Branded content & entertainment: Comunicare la marca oggi’. L’Osservatorio Branded Entertainment a Napoli per incontrare brand e operatori della comunicazione

Anna Gavazzi, Direttore Generale OBE

– OBE – Osservatorio Branded Entertainment,Associazione che studia e promuove la diffusione sul mercato italiano del branded content & entertainment come leva strategica per la comunicazione integrata di marca, in collaborazione con Ciaopeople, ospita il 18 ottobre prossimo presso il Centro Congressi Federico II di Napoli ‘Branded content & entertainment: Comunicare la marca oggi’, appuntamento dedicato ai manager della Comunicazione e del Marketing.   

“Siamo felici di aver collaborato nella realizzazione del convegno, un momento di confronto interessante sui più attuali temi della comunicazione – commenta nella nota Vincenzo Piscopo, Head of Branded Content, Ciaopeople -. Oggigiorno per i Brand è infatti fondamentale comprendere l’evoluzione del branding verso l’intrattenimento in modo tale da coinvolgere un pubblico sempre più distratto da molteplici nuove forme di intrattenimento attraverso nuovi codici di linguaggio.Siamo orgogliosi di ospitare questo evento proprio a Napoli, una città viva e che da sempre esprime talento e cultura”.

“Come Associazione, siamo molto felici di poter promuovere un evento in cui si parla per la prima volta di branded entertainment lontano dai consueti contesti milanesi e romani – aggiunge Anna Gavazzi, Direttore Generale OBE -. Napoli è un polo imprenditoriale che, negli ultimi decenni, ha saputo esprimere alcune delle eccellenze più creative e innovative della comunicazione italiana. Ed è proprio da qui, e in questa cornice, che vogliamo partire per raccontare le nuove sfide che i brand si trovano ad affrontare oggi, con un contenitore dedicato al BC&BE, in cui poterci confrontare e ragionare insieme su cosa rappresenta e come si costruisce oggi il racconto di marca nella società e nel contesto mediale odierno. Ringrazio di questa opportunità i partner Ciaopeople e Università Federico II che hanno creduto in questo progetto e ci hanno aiutato a riunire un parterre di speaker veramente d’eccezione”.

La partecipazione è gratuita fino a esaurimento posti. Per informazioni o iscrizioni all’evento scrivere a: segreteria@osservatoriobe.com