Creativity & Beyond

Ben&Jerry’s celebra il Free Cone Day con Superhumans

La storia del brand inizia nel 1978 quando gli amici Ben e Jerry decidono di aprire ‎una gelateria in una piccola cittadina del Vermont. Per festeggiare il primo anno di attività e ringraziare i propri clienti creano il ‘Free Cone Day’, un giorno in cui il loro gelato è gratis, per tutti. Da allora, Ben&Jerry’s è cresciuto, ma la giornata viene ancora celebrata.

A SUPERHUMANS l’incarico dell’organizzazione dell’evento nella città di Roma. Insieme, hanno scelto di portare il target di riferimento – gli universitari – negli anni ‘70, con un’activation. Il 9 aprile, una parade di hippies ha invaso i poli universitari, diffondendo la filosofia ‘Pace, amore e gelato‘, che caratterizza Ben&Jerry’s e ha coinvolto i presenti in un’attività di sampling.

Questa collaborazione è iniziata in occasione del Global Climate Strike, lo scorso 15 marzo, con l’opera di street art e l’obiettivo di veicolare in maniera diversa l’impegno di Ben&Jerry’s a favore della causa ambientale, incoraggiando le persone ad azioni concrete per un futuro sostenibile.

L’opera è stata realizzata dallo street artist Matteo Brogi, nel cuore del quartiere San Lorenzo a Roma, utilizzando Airlite, una speciale vernice che trasforma lo smog in aria pulita, dimostrando che anche il più semplice e piccolo gesto può generare cambiamento.