Digital

Augmented Reality e arte contemporanea, l’evento de Imille alla Milano Digital Week

Alcuni professionisti del mondo dell’arte, della comunicazione dei beni culturali e del software proveranno a rispondere alle principali domande poste dal rapporto tra AR e creatività, dialogando tra loro e rispondendo alle domande del pubblico.

Fabio Mosca, Chief Technology Officer di di AnotheReality, Fabio Giampietro, pittore e VR artist, Fulvia Palacino, Digital Media Specialist presso il Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e Turistiche, saranno intervistati e moderati da Paolo Pascolo, Ceo de Imille.

Durante la tavola rotonda verranno mostrati casi concreti di realtà aumentata e realtà virtuale applicate all’arte contemporanea. Per mostrare le potenzialità di questo settore, Imille presenterà inoltre un progetto realizzato insieme ad AnotheReality, studio di sviluppo specializzato in software immersivo: un’applicazione mobile che sfrutta la Realtà Aumentata per la comunicazione e la promozione delle principali opere d’arte urbana di Milano e della Lombardia, a partire celebre scultura L.O.V.E. di Maurizio Cattelan.

Così smartphone e tablet potranno trasformarsi in compagni di viaggio, tra le opere che di solito incrociamo distrattamente nei nostri percorsi quotidiani.

La partecipazione è gratuita e aperta a tutti, ma il numero di ingressi è limitato per cui è necessaria l’iscrizione su Eventbrite.