Media

Airbnb aderisce a #EnjoyRespectVenezia, un cartoon per il visitatore responsabile

Vivere Venezia come un veneziano significa, prima di tutto, conoscerla e rispettarla.

Airbnb si schiera a fianco del Comune nel sensibilizzare tutti i viaggiatori, non solo i propri, ad approcciare la visita in città tenendo nel dovuto riguardo le specificità che la rendono unica al mondo. Lo fa con la campagna animata Live like a local in Venice, in cui due personaggi, Mister Venezia e il gatto Lionardo, che evocano lo spirito dell’ospitalità veneziana, guideranno il pubblico alla scoperta degli usi e costumi più comuni da conoscere per muoversi con criterio nelle calli e canali.

Live like a local in Venice prevede diversi formati

  • Video. Un cortometraggio animato, realizzato sia in 2 diverse lingue e sottotitolato in 10, che sarà disponibile su Facebook, YouTube e Twitter e inviato a tutti i guest Airbnb che hanno effettuato una prenotazione per Venezia nei mesi a venire.
  • Mail. La comunicazione dedicata a tutti gli ospiti prenotati in arrivo (sono oltre 40.000 i primi guest che saranno raggiunti nei prossimi giorni) presenterà l’iniziativa e inviterà a guardare il video. Lo scorso anno sono state 470.000 le persone che hanno visitato Venezia soggiornando con Airbnb.
  • Clip. Pillole video di breve durata con singoli consigli che saranno diffuse sui social.
  • Cartoline. Pensate per gli host, sono dei poster con i consigli per gli ospiti, da stampare e appendere in casa. Sono disponibili in 10 lingue (italiano, inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, russo, cinese, coreano, giapponese).
  • Print. Per il lancio della campagna sono previste anche delle pagine pubblicitarie sui quotidiani.