Updating

A Milano prende il via la 5a edizione della rassegna ‘Sormani d’estate’, con dieci grandi autori italiani e stranieri

Ha preso il via giovedì 20 giugno, la quinta edizione di Sormani d’estate, la rassegna promossa da Comune di Milano|Cultura e ideata dal Sistema Bibliotecario Milanese, quest’anno con la direzione artistica di Oliviero Ponte di Pino. Dieci appuntamenti per dieci autori italiani e stranieri, fino al 18 luglio, a partire dalle ore 19 nella Corte d’onore di Palazzo Sormani, in corso di Porta Vittoria 6 a Milano.

“Il programma di ‘Sormani d’estate’ si inserisce nella progettualità di Milano Città creativa UNESCO per la letteratura: nell’orizzonte internazionale, nella valorizzazione del libro e della letteratura, nella ricerca di nuovi lettori e di nuove forme di rapporto con il libro, nella promozione della lettura”, ha spiegato l’assessore alla Cultura Filippo Del Corno. “La Biblioteca Sormani si conferma così uno spazio vivo e aperto, in dialogo con i lettori e con la città, e le sue proposte di incontro vanno ad arricchire l’offerta culturale dell’estate milanese, dedicata ai milanesi e ai sempre più numerosi turisti che vivono la stagione estiva nella nostra città”.

Gli appuntamenti saranno animati da ‘Il Menu della Poesia’, performance a sorpresa, con attori che su richiesta del ‘cliente’ recitano testi di grandi autori, con una lista di vivande poetiche arricchita per l’occasione da piatti del giorno collegati al tema di ciascun incontro.

Tutti gli incontri in programma sono a ingresso libero fino a esaurimento posti. In caso di pioggia gli incontri si terranno alla Sala del Grechetto, con ingresso in via Francesco Sforza 7.