Updating

A Copenhagen la nuova frontiera della gastronomia. Da Alchemist un’esperienza olistica sotto una cupola di meduse

A Copenhagen la scena culinaria si evolve e l’apertura di Alchemist la scorsa estate ha segnato una svolta. 50 menu creati dallo Chef Rasmus Munk per capovolgere le convenzioni e un viaggio spazio-tempo che coinvolge i sensi, sotto una cupola di 18 metri di diametro su cui vengono proiettate immagini che spaziano da un cielo stellato a meduse che nuotano nel mare. Mentre un intero lato del ristorante, alto 3 piani, è coperto da una cantina in vetro, che collega i tre livelli della struttura.