Rubriche / Dati e Mercato

Toys R Us chiede procedura bancarotta

15
Mar

NY – Toys ‘R’ Us presenta alla corte per la bancarotta la richiesta per la liquidazione, cercando il via libera per chiudere le sue attività americane. Lo riferisce l’Ansa. L’insegna dei giocattoli punta anche a riorganizzare e vendere la sua divisione canadese e le sue attività in Asia e nell’Europa Centrale. ”Sono molto deluso dal risultato, ma non abbiamo più il sostegno finanziario per continuare le attività negli Usa”, ha affermato l’amministratore delegato Dave Brandon. ”Stiamo quindi attuando un ordinato processo per chiuderle”.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie