Rubriche / Dati e Mercato

Tim/Vivendi, Agcom va avanti indipendentemente da notifica a Ue

06
Apr

Vivendi ha notificato a Bruxelles che, dopo l’assemblea di maggio, potrebbe avere il controllo di Telecom Italia, mentre si prepara a presentare una lista di maggioranza per il rinnovo del consiglio. Lo riporta la Reuters.

Sancire il controllo di Tim non è un ostacolo a una possibile operazione di fusione con Mediaset e prepara di fatto il gruppo italiano anche a operazioni straordinarie sotto la regia di Vivendi. Il gruppo francese presenterà quindi una lista di maggioranza alla riunione dei soci di maggio e probabilmente anche la nomina del suo Ad, Arnaud De Puyfontaine, a presidente.

L’Autorità per le comunicazioni intanto comunica che va avanti indipendentemente dalla comunicazione che il gruppo francese ha fatto alla Commissione Ue.

 










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie