22
Jun

sabi

Ce lo diceva già un anno fa Alessandro Sabini, Chief Creative Officer McCann WorldGroup Italia, con l’orgoglio, oggi, di ribadirlo festeggiando i 3 Leoni vinti a questo Cannes grazie alla campagna per Responsibly The BeerUbrew. Un bronzo nel Direct, un Argento e un altro Bronzo in Promo & Activation.

“Il senso sta tutto nell’idea. Aver sfruttato tutti i brand del mondo della birra per creare una campagna pro Responsibly. Chi infatti non parla di bere responsabile? Tra l’altro un modo per sottolinearne l’importanza, oltre che per supportare e rivendicare le produzioni dei birrifici indipendenti. Ci siamo divertiti. E’ stato bello lavorare coinvolgendo tutti i brand del gruppo. Progetti così fanno bene, motivano, rivitalizzano, creano coesione, squadra, stimolano i talenti a esporsi e pure li attraggono. Un circolo virtuoso, un volano. Ed essere premiati a Cannes conta. Ormai non è più il Festival della pubblicità. C’è spettacolo, ci sono le aziende, i politici, i pensatori. Molto ruota intorno alla comunicazione come è oggi diventata e intesa. Comunque non stiamo alzando il calice del brindisi definitivo. Siamo ancora in lizza nei Film. E le dita restano incrociate, esortando tutti a credere nella creatività. Perché soprattutto quando ci sono piccoli budget, o è dirompente, o non se ne accorge nessuno”.

Responsibly The Beer/Ubrew










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie