14
Jan

Il come lo spiega in questa intervista Alberto De Martini, ad Red Cell , prendendo a esempio il lavoro realizzato per Savino Barbera, sintomatico di un nuovo modo di lavorare. Premesso, infatti, che YouTube oggi non è solo intrattenimento ma motore di ricerca che cresce più velocemente di Google, esserci lì diventa fondamentale.

Anche per le Pmi, anche per il BtoB. Sicuramente comparti meno avvezzi alla comunicazione, per i quali c’è bisogno di nuove vie per fare breccia. Di qui quella di offrire a un settore specifico una campagna. Parliamo di pompe idrauliche e dell’ideazione e produzione di un video a quel comparto dedicato. Il medesimo, già finalizzato ad esclusione del logo, è stato poi sottoposto, lo scorso autunno, a 15 società italiane del settore scelte su internet, finendo per essere il film della Savino Barbera.
L’azienda l’ha caricato immediatamente nel suo canale YouTube perché tutti gli utenti interessati possano vederlo e per veicolarlo anche in tutte le iniziative di comunicazione che ne possono trarre vantaggio, dalle dem alle fiere.

Ricordando che Red Cell ha pure sviluppato una funzione matematica, YouCurve, per misurare la redditività economica di operazioni di questo tipo. A partire da investimento iniziale e costo contatto equo (stabilito con una ricerca presso i clienti) si individua il punto di pareggio, oltre il quale i contatti aggiuntivi risultano gratuiti per il cliente.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie