14
Dec

Schermata 2016-12-14 alle 16.15.47

Venerdì prossimo sarà l’ultimo giorno di lavoro per i dipendenti che hanno scelto la mobilità, dopo l’annunciata chiusura dell’industria da parte del Gruppo Colussi. I lavoratori, riferisce l’Ansa, sono in tutto un centinaio, una settantina dei quali resterà a casa tra il 16 dicembre, il prossimo 2 gennaio e il mese di marzo del 2017. Una quindicina i lavoratori che hanno accettato il trasferimento al pastificio di Fossano (Cuneo), due quelli che saranno cooptati dalla ditta che produce pasta fresca Plin, di Albenga, mentre qualcun altro potrebbe raggiungere nel frattempo l’età pensionabile.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie