16
May

Pirelli nel Bilancio Integrato 2017 affianca il proprio racconto di digital transformation a quello di cinque storie di artigiani 4.0 che hanno colto nella trasformazione digitale la chiave per far crescere la propria attività.

Data meets passion è il titoloscelto per il Bilancio Integrato 2017 di Pirelli, che mantiene quella che è ormai diventata la tradizione della società di raccontare il bilancio al di là dei numeri ricorrendo all’arte e alla letteratura grazie ai contributi artistici e culturali dell’artista Emiliano Ponzi e di tre scrittori di fama internazionale: Mohsin Hamid, Tom McCarthy e Ted Chiang. E’ a loro, infatti, che è stato affidato il compito di raccontare come il digitale imponga cambiamenti nella società e nelle persone.

Schermata 2018-05-15 alle 18.50.45Le imprese 4.0 dei giovani imprenditori sono state illustrate da Emiliano Ponzi, che ha utilizzato una tecnica innovativa per dipingere la realtà virtuale, e – grazie al suo stile fatto di tratti essenziali e toni pastello – ha dato vita ad ambienti 3D e video immersivi a 360° ricostruendo il mondo dei cinque artigiani 4.0 e di come hanno cambiato il loro pezzo di mondo.

Presentazione domani a Milano

Emiliano Ponzi
Emiliano Ponzi è uno dei più importanti illustratori contemporanei. Vive fra Milano e New York, dove ha già ricevuto diversiriconoscimenti, tra cui tre medaglie d’oro della Society of Illustrators, oltre a quelle d’argento e al merito. Sempre nellaGrande Mela è stato l’unico italiano ad aggiudicarsi il Gold Cube dell’Art Directors Club. Le sue illustrazioni si trovano sulle copertine delle più prestigiose pubblicazioni internazionali tra cui The New York Times, New Yorker, Le Monde, Esquire, Vogue. Collabora con la Triennale di Milano e il MoMA, per cui ha recentemente firmato il picture book della mappa della metropolitana di New York.

Mohsin Hamid
Mohsin Hamid scrive regolarmente per il New York Times, il Guardian e il New York Review of Books. Nel 2013 è stato inserito tra i 100 Leading Global Thinkers dalla rivista Foreign Policy e nel 2017 era tra i finalisti del Man Booker Prize. Ha scritto Il fondamentalista riluttante, come diventare ricchi sfondati nell’ asia emergente e Nero Pakistan e la raccolta di saggi Le civiltà del disagio. Nato e cresciuto prevalentemente a Lahore, oggi si divide tra Lahore, New York e Londra.

Tom McCarthy
Tom McCarthy vive a Londa, dove è nato nel 1969. E’ conosciuto nel mondo dell’arte per la sua partecipazione al gruppoavanugardista International Necronautical Society (INS). Tra i suoi romanzi ricordiamo: Déjà-vu, Uomini nello spazio, Tintin e il segreto della letteratura e C, finalista al Man Booker Prize 2010 e al Walter Scott Prize.

Ted Chiang
Ted Chiang è uno dei più apprezzati scrittori di fantascienza viventi. Con i suoi racconti e romanzi breve – pubblicati con grande parsimonia a partire dal 1990 – ha vinto in più di un’occasione i premi Nebula e Hugo. Laureato in informatica, vivevicino a Seattle. Oltre a Storie della tua vita, in Italia è stato pubblicato il romando breve Il ciclo di vita degli oggetti software.










Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza possibile sul nostro sito.
Se vuoi saperne di più, consulta la cookie policy.Proseguendo con la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie